– Il libro è reperibile presso la sede AVA –

 

Miti e realtà dell’alimentazione umana.

Le ragioni del veganismo in un’analisi scientifica del rapporto tra alimentazione e salute

Edizioni AVA

Questo libro è protetto dalle vigenti norme di legge sul diritto d’autore e non può essere riprodotto, con qualsiasi mezzo senza la necessaria autorizzazione.

Di proprietà dell’AVA ©  Riproduzione riservata

EDIZIONE INTEGRALE

Per mole documentale, chiarezza di analisi e capacità di spiegazione, il lavoro di Armando d’Elia può e deve essere portato ad un pubblico generico, di lettori comuni, medici, dietologi, praticanti di discipline legate al benessere e all’alimentazione, superando finalmente la barriera in base alla quale a leggere i libri scritti da vegetariani sono essenzialmente vegetariani.

Ai fini del valore di questo testo, non ha alcuna importanza che D’Elia fosse vegetariano, vegano o addirittura fruttariano – è lui il primo italiano a sostenere, in anni lontani, che la frutta è il cibo per eccellenza dell’umanità.

D’Elia è stato infatti un coraggioso, pacato, colto e preciso studioso che ha demolito pezzo a pezzo tutte, o quasi, le credenze alimentari dietetiche forniteci, in maniera interessata, dalla cultura cosiddetta ufficiale. E lo ha fatto utilizzando informazioni e dati assolutamente ufficiali e di validità conclamata.

Indice

CAPITOLO INTRODUTTIVO 

Presentazione

  • 1. “… e le proteine?”
  • 2. Un po’ di storia dei consumo di carne
  • 3. L’inversione di tendenza nel consumo di carne in Italia
  • 4. Alcuni echi sulla stampa della questione “carne”
  • 5. I nemici del vegetarismo 16 6. I principi che debbono presiedere ad un corretto approvvigionamento di proteine
  • 7. L’importanza della questione delle proteine
  • 8. Come nacque il carnivorismo nell’uomo preistorico
  • 9. Evitare l’autodistruzione
  • 10. I venditori di proteine animali
  • 11. Sull’autentico significato del termine «vegetarismo»
  • 12. Un auspicio
  • 13. ………ed una avvertenza

CAPITOLO PRIMO

STRUTTURA, FUNZIONI ED ORIGINI DELLE PROTEINE 

  • 1. Generalità sulle proteine e sulla loro classificazione
  • 2. Come le proteine comparvero sulla Terra
  • 3. Le proteine, sostanze eminentemente plastiche, ma anche, all’occorrenza, energetiche
  • 4. La demolizione delle proteine ingerite e la costruzione delle proteine specifiche dell’uomo
  • 5. Il ciclo e l’organicazione degli aminoacidi. La nascita degli aminoacidi. La concimazione chimica
  • 6. Gli enzimi
  • 7. Il mito degli aminoacidi “essenziali”
  • 8. Le proteine e gli aminoacidi essenziali nella “dieta mediterranea” e nella “dieta – Piramide”: luci ed ombre
  • 9. Le disavventure ed il crollo della “dieta – Piramide”
  • 10. Il riconoscimento ufficiale della validità nutrizionale e salutistica del vegetarismo
  • BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

CAPITOLO SECONDO

CONSIDERAZIONI SUI COSIDDETTI PRINCIPII ALIMENTARI

  • 1. Frammentazione degli alimenti o loro valutazione olistica ?
  • 2. Il concetto di sinergia
  • 3. La completezza nutrizionale degli alimenti naturalmente adatti all’uomo
  • 4. L’incompletezza nutrizionale degli alimenti non adatti all’uomo
  • 5. Gli auxoni 103 6. Gli alimenti “solari”
  • 7. L’analisi uccide
  • 8. I nostri istinti alimentari soffocati
  • 9. Frammentazione ed industrie alimentari
  • BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

CAPITOLO TERZO

LA PSICOSI DA PROTEINE, LA COSIDDETTA “FAME NEL MONDO” ED IL MITO DELLA FAME DI PROTEINE 

  • 1. Le fonti di proteine in natura
  • 2. Le proteine oggi disponibili sono sufficienti?
  • 3. La psicosi da proteine e l’informazione
  • 4. Fame nel mondo = fame di proteine?
  • 5. La malnutrizione
  • 6. I terreni coltivabili ed i terreni realmente coltivati
  • 7. La malnutrizione ed il vegetarismo planetario
  • 8. Il vegetarismo e la fisiologia cerebrale
  • 9. Le radici alimentari dell’aggressività
  • 10. Fase crudista della soluzione vegetariana
  • 10. Fase fruttariana della soluzione vegetariana
  • 11. Surplus e alimentazione degli animali d’allevamento
  • 12. Vegetarismo, per uno sviluppo sostenibile
  • 13. Antieconomicità delle proteine animali
  • 14. Conclusione 1
  • BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

CAPITOLO QUARTO

IL FABBISOGNO DI PROTEINE 

  • 1. La Scuola di Monaco
  • 2. Gli innovatori
  • 3. L’opera di Lahmann
  • 4. Oomen – Kofranyi – Siven – Hegsied – Guyton – Diamond
  • 5. Le conseguenze sulla salute dell’uomo, dell’assunzione di proteine eccedente il fabbisogno reale
  • 6. Gli eccessi di proteine ed il morbo di Alzheimer
  • 7. Proteine e sport
  • BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

CAPITOLO QUINTO

LE PROTEINE DEL LATTE MATERNO E LE PROTEINE DELLA FRUTTA, GUIDE NA TURALI E SICURE PER L’ALIMENTAZIONE UMANA 

  • 1. I nostri progenitori fruttariani
  • 2. L’uomo fruttariano diviene mangiatore dì carne. Dalle proteine della frutta alle proteine della carne
  • 3. Le proteine della frutta
  • 4. L’anticonformismo dell’uomo fruttariano
  • BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

CAPITOLO SESTO

LE PROTEINE ANIMALI 

  • 1. Generalità sulle proteine animali
  • 2. La carne e la salute fisica dell’uomo
  • 3. La carne ed il comportamento umano
  • 4. Il latte ed i suoi derivati
  • 5. Il latte e la salute umana
  • 6. Le uova
  • 7. La salmonellosi egli alimenti proteici animali
  • 8. Una inquietante domanda
  • BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

CAPITOLO SETTIMO

GRASSI 

  • 1. Generalità sui grassi
  • 2. Grassi saturi e grassi insaturi
  • 3. Colesterolo si, colesterolo no
  • 4. Lipidi da glucidi e da protidi
  • 5. Sulle funzioni, vere o presunte, dei lipidi nel corpo umano
  • 6. Lipidi contenuti nella frutta e negli ortaggi
  • 7. Nocività dei lipidi assunti in aggiunta a quelli contenuti nella frutta e negli ortaggi
  • BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE
  • INDICE ANALITICO

 

Miti e realtà dell’alimentazione umana