DONA IL TUO 5×1000 ALL’AVA – 184kb


 DONA IL 5 X MILLE ALL’
Associazione Vegan Animalista
Associazione di Volontariato Onlus affiliata all’EVU
Via Cesena 14 Roma 00182
tel. 06.7022863  
333.9633050
c.c.p. 58343153

Codice Fiscale 

97365030580

Il tuo sostegno per una Magistratura Agroecologica contro l’uso di Pesticidi e OGM, per lo sviluppo dell’Agricoltura Biologica

Un gesto semplice che non costa nulla ed è altra cosa dal famoso 8×1000 che si può comunque destinare alle Chiese o allo Stato.

Sia per chi ha un CUD ed è esentato dalla dichiarazione dei redditi, sia per chi compila il modello 730, o il modello Unico per le persone fisiche, basta compilare la scheda per la scelta del 5 per mille nel riquadro “A” (riservato al sostegno del volontariato, associazioni non lucrative e di utilità sociale), riportando il codice fiscale dell’associazione, che è il seguente: 97365030580 ed apporre la propria firma.

A seguire Articolo del Prof. Giuseppe Altieri


“Cibus in Primis”

LA SALUTE NOSTRA E DEI NOSTRI FIGLI DIPENDE DA QUEL CHE MANGIAMO: NO A PESTICIDI ED OGM!

Appello del Prof. Giuseppe Altieri, Agroecologo

Cari Italiani, Vi chiedo di destinare il vostro 5 per 1000 all’AVA, al fine di aiutarci nella nostra Magistratura Agroecologica per liberare l’agricoltura dai pesticidi ed OGM, sviluppando l’agricoltura biologica, unico modo per guadagnare “salute ambientale”, per noi e per i nostri figli.

L’Italia usa circa il 40% di tutti i Pesticidi impiegati nella comunità europea, in maniera incontrollata e per lo più senza prescrizioni tecniche, prodotti inutili che possono essere sostituiti da tecniche biologiche altamente sovvenzionate da fondi europei.

Ed abbiamo raggiunto il triste record mondiale dei tumori dell’infanzia.

Le malattie cronico degenerative (allergie, celiachie, autoimmunità, sensibilità chimica multipla, Parkinson, Sla, Alzheimer, Tumori, Linfomi, ecc.) sono in crescita esponenziale e i numerosi residui chimici presenti negli alimenti e nell’acqua rappresentano la principale concausa aggravante di pericolo per la salute.

I dati ISPRA segnalano il continuo aumento di residui chimici nelle acque superficiali e profonde in Italia, laddove sono stati ritrovati oltre 220 prodotti derivanti da pesticidi, che nel loro insieme moltiplicano enormemente i danni sulla salute, per sinergia negativa.

I nostri spermatozoi si stanno alterando e possono portare alla nascita di creature malate.

E, mentre aumentano i danni neurologici a carico dei neonati, ci stiamo progressivamente sterilizzando… Madre Natura però è generosa e ci dimostra che alimentandoci in modo biologico recuperiamo salute e fertilità

I costi sociali diretti e indiretti dei Pesticidi sono enormi e le Regioni italiane spendono anche l’80% dei bilanci per le Malattie degenerative (almeno 100 miliardi di € all’anno in Italia), cui si sommano i costi a carico dei cittadini, quelli umani e morali.

Mentre le Api muoiono in massa e i terreni perdono la loro fertilità, tutelata dalla Costituzione Italiana (Art.44), così come la Salute (Art. 32) e il Paesaggio (Art. 9), quali diritti inviolabili.

Tutti possiamo aiutare l’AVA a sostenere una “Magistratura Agroecologica” in collaborazione con lo Studio Agernova – Servizi Avanzati per l’Agroecologia e la Ricerca, che possa difendere l’Italia da Pesticidi ed OGM, e lavorare per lo sviluppo dell’Agricoltura Biologica, come stiamo facendo da 30 anni.

Ciò attraverso la Formazione dei tecnici, degli agricoltori (Agroecologia per le Produzioni Biologiche) e dei “Consumattori” (Programma Mangiacomeparli)

Con il finanziamento di borse di Studio per Tecnici per l’organizzazione delle produzioni e distribuzioni biologiche dal produttore al consumatore, al fine di liberare entrambi dalle speculazioni commerciali, abbassando i prezzi dei prodotti biologici italiani al consumo ed aumentando il reddito degli agricoltori Biologici.

Con azioni legali, giuridiche ed istituzionali per il divieto dei Pesticidi pericolosi per la salute (Es. Glifosate), per la tutela dei cittadini da eventuali contaminazioni da pesticidi chimci e per il corretto recepimento, da parte delle Regioni, dei Regolamenti Europei che prevedono enormi sostegni obbligatori e prioritari alle aziende agricole Biologiche, per la diffusione dell’alimentazione naturale, senza chimica ed OGM, in primis nelle mense scolastiche.

12 Miliardi di € all’anno da qui al 2020 sono a disposizione dell’Agricoltura Italiana, destinati a garantire il maggior reddito degli agricoltori biologici. 

Ne basano 7 per consentire la riconversione biologica dell’intera agricoltura italiana…

Dobbiamo farlo… ora o mai più !!

Fondi che ancora oggi, invece, vengono destinati illegittimamente agli agricoltori che acquistano pesticidi in grandi quantità, chiamandola “Agricoltura Integrata”, senza rispettare gli obblighi di impiego prioritario delle tecniche Biologiche, sostitutive dei prodotti chimici,  ampiamente disponibili e sufficienti a ottenere produzioni agricole sane ed economiche.

Mentre continua la vendita di Pesticidi inutili e tossici, senza prescrizione da parte di esperti (ricetta fitoiatrica), manca l’assistenza tecnica indipendente, necessaria per gli agricoltori ed obbligatoria secondo le norme europee.

NON LASCIAMOCI SUICIDARE DA PESTICIDI E OGM E TUTELIAMO I NOSTRI BAMBINI !

Fate un gesto semplice che non costa nulla. Sia per chi ha un CUD ed è esentato dalla dichiarazione dei redditi, sia per chi compila il modello 730, o il modello Unico per le persone fisiche, basta compilare la scheda per la scelta del 5 per mille nel riquadro “A” (riservato al sostegno del volontariato, associazioni non lucrative e di utilità sociale), riportando il numero di codice fiscale dell’associazione: 97365030580, apponendo la propria firma.


Dr. Agr. Giuseppe Altieri, Agroecologo, Dr.ssa Antonella Gasparetti, Biologa

STUDIO AGERNOVA, Servizi Avanzati per l’Agroecologia e la Ricerca

Loc. Viepri Centro 15, 06056 Massa Martana (PG) / tel 075-8947433, Cell 348-8077101


 

5 X 1000 AVA 2017 per una Magistratura Agroecologica